Una stretta collaborazione attraverso le generazioni: questa è la caratteristica della collaborazione tra Stepper e GF Machining Solutions. Ora, il produttore di utensili è stato coinvolto nello sviluppo del prototipo di macchina AgieCharmilles CUT X 350.

La storia di Fritz Stepper GmbH & Co. KG è la storia di un'azienda familiare. Michael Stepper, figlio di Fritz Stepper, che ha fondato l'azienda nel 1965, è amministratore delegato dal 1977 e proprietario dell'azienda dal 2004. Tuttavia, non è solo la tradizione ad essere importante per Stepper, anche l'innovazione lo è: per tre anni di fila, dal 2019 al 2021, l'azienda ha ottenuto il certificato "Leader dell'innovazione in Germania". La visione dell'azienda di costruire il miglior strumento con i migliori dipendenti e le migliori tecnologie per ottenere i migliori successi di produzione guida ancora oggi Stepper e i suoi dipendenti. Per raggiungere questo obiettivo, anche la scelta dei partner è cruciale. La partnership decennale tra GF Machining Solutions e Stepper è la prova di una collaborazione di fiducia che si tramanda da generazioni. Stepper era già un cliente di riferimento per altre macchine per elettroerosione (EDM) a filo di GF Machining Solutions, come la AgieCharmilles Vertex alla fine degli anni '90. L'azienda ha recentemente acquisito un Mikron MILL S 400 U al fine di raggiungere ulteriori progressi nella fresatura e per avanzare nell'automazione.

Michael Stepper, CEO di Fritz Stepper GmbH & Co. KG
Il prototipo di macchina AgieCharmilles CUT X della Fritz Stepper GmbH & Co. KG

Il produttore di utensili tedesco ha stabilito degli standard per anni: Fritz Stepper ha inventato lo STEPPER-MODUL-SYSTEM, il primo utensile di punzonatura dal design modulare, che è diventato ora lo standard mondiale. L'azienda riveste direttamente i tooling di punzonatura, il che si traduce in un'ottimizzazione della durata di vita. Il loro portafoglio spazia dai pezzi microstampati ad alte prestazioni alle griglie stampate e ai pezzi stampati di precisione. Questi sono usati, per esempio, nell'industria automobilistica, nella plastica, nell'ingegneria elettrica o nella tecnologia medica. L'elettroerosione a filo ha sempre avuto un ruolo importante per l'azienda: fin dall'inizio, Stepper era convinta che l'elettroerosione a filo fornisse la migliore durata degli utensili. "I tempi di inattività sono un problema enorme nel settore, e quindi anche per noi, naturalmente", ci racconta Michael Stepper. 

"I tempi di inattività sono un problema enorme nel settore, e quindi anche per noi".

Stepper è attiva nel mercato delle parti di contatto, ad esempio per i contatti automobilistici. Mentre in passato le auto semplici avevano circa 300-400 parti di contatto, oggi ne sono installate più di 10.000, e anche circa 20.000 nelle classi più alte di veicoli. La guida automatizzata è un driver per lo sviluppo di più parti di contatto nell'auto - più funzioni ha un'auto, più unità di controllo devono essere installate in essa. Tuttavia, le parti di contatto sono necessarie anche per altri prodotti come l'elettronica di consumo e i telefoni cellulari. In questo mercato, i pezzi devono essere molto precisi e alcuni di essi sono molto complessi. Inoltre, sono necessari pezzi stampati precisi in grandi quantità, per esempio per la tecnologia medica. 

Parco macchine di Fritz Stepper GmbH & Co. KG
Bernd Rexroth, direttore tecnico, e Dejan Mitrovic, responsabile dell'erosione avanzata, davanti al CUT X 350 di AgieCharmilles

Stepper oltre a produrre circa 50 utensili di punzonatura all'anno, produce oltre 5 miliardi di pezzi punzonati. In questo caso, la qualità è un fattore importante. "Questo è l'unico modo per produrre parti coerenti a miliardi", spiega Stepper. "Ci sono più di mille pezzi fabbricati individualmente in uno strumento - molti dei quali sono prodotti con l'elettroerosione a filo." Un altro fattore importante è l'esatto rispetto delle scadenze. "I processi di Stepper sono strettamente sincronizzati. Questo ci permette di rispettare scadenze molto strette per gli utensili, anche se il cliente deve essere veloce", dice Stepper.

"I processi di Stepper sono strettamente sincronizzati. Questo ci permette di rispettare scadenze molto strette per tooling, anche se il cliente ha fretta".

Bernd Rexroth, direttore tecnico e con Stepper da oltre 30 anni, è stato fortemente coinvolto nello sviluppo del prototipo della macchina AgieCharmilles CUT X 350. "L'impulso per questo progetto è stato la spinta a spingere ulteriormente i confini dell'elettroerosione a filo e a fornire ai clienti una qualità dei componenti ancora migliore", dice. "Siamo sempre interessati ad avere in casa le ultime novità di GF Machining Solutions", dice Stepper, spiegando la collaborazione. "La macchina prototipo è stata sostituita da una nuova e sicuramente non sarà l'ultima per noi. Siamo entusiasti della qualità!!!"

Parco macchine di Fritz Stepper GmbH & Co. KG

"La macchina prototipo è stata sostituita da una nuova e sicuramente non sarà l'ultima per noi. Siamo entusiasti della qualità!!!"

Parco macchine di Fritz Stepper GmbH & Co. KG

Stepper ha utilizzato la macchina prototipo CUT-X per produrre componenti di tooling con la massima precisione, come inserti da taglio, punzoni da taglio, inserti di piegatura e goffratura, nonché le cosiddette piastre di modulo (piastre di telaio per utensili). Un grande vantaggio era la leadership flessibile. In questo modo, la macchina può essere ottimizzata per lo spettro di pezzi desiderato. Stepper è stato anche impressionato dall'interfaccia utente. "La macchina ha un'interfaccia utente che si adatta al mondo di oggi. È facilmente collegabile al sistema di programmazione, così l'utente si sente subito a suo agio", afferma Stepper. I test effettuati hanno dimostrato che la produzione con il CUT X con una qualità uguale o superiore era circa il 25% più veloce di prima. "Questo supera persino le aspettative che avevamo per la macchina", dice Stepper. "La qualità e la velocità sono vantaggi tecnici decisivi della nuova serie CUT X."

 
 

Contatto del cliente

Fritz Stepper GmbH & Co. KG.

Robert-Bosch-Str. 5

D-75180 Pforzheim

Germania

 

Articoli ai quali potreste essere interessati