Ai più alti livelli di gara di sport motoristici, la velocità la fa da padrone, sia in pista che dietro le quinte. A differenza di volumi di produzione massimizzati e dei lunghi cicli di progettazione per la produzione automobilistica di consumo, i team di Formula 1 devono creare e produrre parti complicate tra le gare e persino durante la notte. I cicli di produzione tradizionali e i processi di produzione non riescono a tenere il passo con le richieste dello sport, ma la Produzione Additiva (PA) può rivoluzionare tale processo.

Per i team di Formula 1, la Produzione Additiva (PA) è diventata parte integrante di una produzione rapida ma precisa di componenti come i turbocompressori, sostituendo quindi i metodi che richiedono molto tempo con una rapida progettazione e prototipazione di componenti. L'industria automobilistica di consumo utilizza la sabbia o la pressofusione ad alta pressione per realizzare queste parti, con fasi di progettazione completate molto prima della produzione. I team di sport motoristici non possono permettersi di aspettare che i fornitori creino molti stampi in modo da poter testare e perfezionare la funzionalità del turbocompressore. Con i sistemi Produzione Additiva (PA) chiavi in mano di GF Machining Solutions, le officine per gare motoristiche possono progettare e produrre turbocompressori in un unico flusso di lavoro digitale.

I turbocompressori forniscono una miscela di aria e carburante arricchita e compressa nella camera di combustione di un motore, aumentando la potenza o la coppia. Su pista, questi dispositivi includono complesse caratteristiche interne e superfici che la fusione fatica a produrre, e cavità chiuse che non possono essere create semplicemente da stampi e post-elaborazione.

Produzione di software, tooling, additivi e sottrattivi

La Produzione Additiva (PA) eccelle in questi tipi di attività e caratteristiche dei componenti. GF Machining Solutions ha sfruttato il suo ampio portafoglio tecnologico per creare una metodologia di Produzione Additiva (PA) realmente end-to-end che consente ai produttori di risparmiare tempo e denaro, rivoluzionando i loro cicli di produzione. Questo sistema chiavi in mano si basa su software, tooling, produzione additiva e sottrattiva, tutti sviluppati da o con GF Machining Solutions.

Un unico ambiente software creato con 3DXpert™ e Cimatron gestisce la progettazione, la costruzione e la preparazione CNC dei pezzi nonché l'ispezione in corso di processo e la convalida dei pezzi. Il pacchetto software Cimatron include CAD/CAM per la progettazione di pezzi e lo sviluppo di percorsi di tooling di fresatura e funziona perfettamente con 3DXpert per gestire l'integrità dei dati. Gestisce anche le operazioni di fresatura che rimuovono i supporti per la Produzione Additiva (PA) di metallo. Gli strumenti 3DXpert semplificano la programmazione dei pezzi per le applicazioni Produzione Additiva (PA) di metallo, applicando automaticamente strutture, geometrie e strategie di stampa specifiche per le applicazioni di Produzione Additiva (PA). La simulazione software aiuta a identificare ed escludere potenziali problemi, tra cui l'accumulo di sollecitazione o lo spostamento elevato.

GF Machining Solutions ha creato una tecnologia di sinterizzazione laser selettiva leader del settore per la sua serie di macchine per la stampa diretta dei metalli (Direct Metal Printing o DMP). Progettata per la semplicità e la velocità, la macchina DMP Flex 350 per Produzione Additiva (PA) di metallo funge da centro del flusso di lavoro del turbocompressore. Un elevato utilizzo della stampante e un ambiente costantemente a basso contenuto di ossigeno (meno di 25 parti per milione), nonché una rapida deposizione bidirezionale del materiale, facilitano il raggiungimento di un'eccezionale resa di Produzione Additiva (PA).

La suite di software DMP utilizza immagini a base di polvere e dati di meltpool per identificare difetti quali deformazione, scarsa fusione, superfici ruvide o errori di ricopertura, monitorarne le cause principali e correggerle con 3DXpert. Ciò consente alle officine di ridurre al minimo i costi di elaborazione post-costruzione e di convalida delle parti mentre preparano i dati per la generazione del percorso utensile.

La maggior parte dei processi additivi richiede agli operatori di rimuovere manualmente le strutture di supporto della Produzione Additiva (PA), ma il sistema unificato GF Machining Solutions gestisce questa fase automaticamente durante la post-elaborazione. Il CUT AM 500 rimuove le parti della Produzione Additiva (PA) dalle piastre di montaggio con un'esclusiva tavola inclinabile che riorienta le parti Produzione Additiva (PA) per un processo di elettroerosione (EDM) a filo orizzontale. Il sistema si integra con un sistema di serraggio pronto per l'automazione, eliminando virtualmente il rischio di danni ai pezzi.

La macchina per fresatura ad alte prestazioni MILL E 700 U esegue la lavorazione post-costruzione su una piattaforma completa a 5 assi ideale per pezzi complessi. Questa soluzione efficiente e di alto valore utilizza guide di grandi dimensioni, una tavola rotante a azionamento diretto con supporto bilaterale e un'ottimale velocità di rimozione trucioli per gestire un'ampia gamma di applicazioni di fresatura. Queste caratteristiche, insieme a strategie di fresatura avanzate tramite Cimatron e a un design flessibile e pronto per l'automazione, la rendono una macchina ideale per la post-elaborazione di pezzi di Produzione Additiva (PA) esigenti.

Tooling 3R del sistema

Per l'automazione pallettizzata durante tutto il flusso di lavoro additivo e sottrattivo, il Tooling System 3R, il mandrino Delphin TableTop, AMCarrier e BuildPal, conserva i punti di riferimento e gli allineamenti dalla macchina alla macchina per garantire la completa scalabilità degli additivi e un facile accesso all'automazione.

Grazie a System 3R, il sistema BuildPal e AMCarrier collega ogni macchina nel flusso di lavoro degli additivi GF, con piastre di montaggio sottili e un design intelligente per massimizzare l'area di stampa. Allo stesso tempo, si integra facilmente con altri sistemi di automazione System 3R per una produttività e una velocità di post-elaborazione ancora maggiori.

I produttori che servono il settore degli sport motoristici hanno bisogno di prestazioni veloci per produrre componenti ad alte prestazioni secondo un programma competitivo. Come parte di una soluzione di produzione end-to-end, la stampa 3D di metalli riduce i tempi di produzione e i costi per componenti critici come gli alloggiamenti dei turbocompressori F1.

Poiché un numero crescente di produttori automobilistici di fascia alta integra questa tecnologia, molti partner di GF Machining Solutions garantiscono risultati rapidi e affidabili. GF Machining Solutions è in grado di fornire tutto ciò di cui i produttori automobilistici hanno bisogno per il successo degli additivi, dal software di progettazione e produzione leader del settore agli additivi, alla fresatura e alle apparecchiature di elettroerosione (EDM) necessarie per l'eccellenza nella produzione dei pezzi, fino al flusso di lavoro di Produzione Additiva (PA) chiavi in mano che collega tutto questo.

Contatto

GF Machining Solutions - Headquarter

Roger-Federer-Allee 7

2504 Biel

Svizzera

 

Articoli ai quali potreste essere interessati